You are currently viewing Come creare la Brand Identity ideale per il tuo brand

Come creare la Brand Identity ideale per il tuo brand

Negli ultimi anni, il mondo del business ha visto una costante evoluzione del suo pubblico. La protagonista di questa trasformazione è la famosa digitalizzazione. Prima di addentrarci nel vivo dell’articolo, ti farò una domanda a bruciapelo: Qual è il cuore del tuo brand? La risposta a questa domanda può risultare complessa da esprimere. Con questo articolo cercheremo di trovare insieme la risposta giusta per te, identificando prima i valori e gli obiettivi della tua azienda – a breve e lungo termine – e poi come comunicarli parlando di Brand Identity.

Partiamo dal principio: cos’è la Brand Identity

Con il temine Brand Identity vengono individuati una serie di elementi e di aspetti che determinano la percezione e la reputazione che i consumatori hanno del brand. “Percezione” e “reputazione” sono termini storici in ambito imprenditoriale. Il successo o il fallimento di un brand, infatti, è da sempre determinato da questi due fattori. Tuttavia, soprattutto negli ultimi anni, è cambiato il modo di percepire il brand da parte degli utenti, soprattutto grazie all’avvento del digitale. Per assicurare una vita prospera al tuo business ti consiglio quindi di rispondere nel modo più dettagliato possibile a queste domande:

  • Chi voglio aiutare / Chi ha bisogno di me?
  • Quali sono i valori che appoggia il mio brand?
  • Qual è la mia proposta imprenditoriale?

Ora che hai chiarito qual è il tuo target, quali sono i valori e gli obiettivi del tuo brand, capiamo quali sono gli ingredienti per la ricetta di una Brand Identity su misura per il tuo business.

Gli elementi della Brand Identity

uomo lampadina Brand Identity
Come creare la Brand Identity ideale per il tuo brand

Definisci i tuoi valori

La costruzione della Brand Identity parte da un concetto molto semplice: ogni brand ha bisogno di avere uno scopo e dei valori. Proprio perché gli utenti, grazie al digital, entrano ora a far parte della vita del tuo business, è necessario stabilire dei valori che non abbiano come fine solamente l’incremento di fatturato, ma anche la comunicazione di ideali sociali e ambientali. Prova a elaborare un pensiero su un tema rilevante per la tua impresa, l’obiettivo è quello dare un valore aggiunto al brand, fornendo a chi ti ascolta una ragione in più per fidarsi di te.

Il visual: entrare nel brand

Se alla base della Brand Identity troviamo scopo e valori, un gradino più su vi è la definizione dell’immagine aziendale composta dal naming (il nome che hai o vuoi dare al tuo business), dalla costruzione del marchio e dalla scelta del design grafico più adatto.

Questa fase è di fondamentale importanza, perché determinerà la prima impressione che l’utente avrà del brand. Così facendo, se la comunicazione adottata è in linea con la Brand Identity, per l’utente non sarà solo “una percezione”, ma arriverai a fidelizzarlo. L’obiettivo è rendere attraente e coerente il tuo brand stuzzicando la curiosità e attirando l’attenzione. Solo così porterai il pubblico ad ascoltarti e a leggere la tua storia!

Prova a chiederti:

  • Dove vivrà il mio brand?
  • Con quali mezzi comunicherò il mio valore?
  • Quali contenuti vengono visti dal mio pubblico? (video, articoli, podcast)
  • Qual è lo stile che voglio dare al mio brand?
  • Quali colori lo contraddistinguono? E quali forme?

Dare valore al visual: lo storytelling

La definizione dei valori e la progettazione della parte visual confluiscono in un ultimo concetto: lo storytelling.

Lo storytelling è il flusso narrativo che vogliamo dare alla nostra comunicazione. È il tassello finale per la costruzione della tua Brand Identity. Raccontare storie è, infatti, un elemento che da sempre suscita interesse nelle persone ed è lo strumento perfetto per far conoscere il tuo brand e fidelizzare gli utenti!

Per farlo dovrai rispondere a due semplici domande:

  • Quale storia posso raccontare per far percepire i miei valori?
  • Qual è il tono comunicativo (o Tone of Voice) più adatto al mio brand?
Brand Identity block notes notebook
Come creare la Brand Identity ideale per il tuo brand

In conclusione

Cercando di rispondere alla domanda “Qual è il cuore del tuo brand?”, la risposta è: la Brand Identity. Essa riesce a comunicare i tuoi valori, il tuo stile e la tua storia, rendendoti unico e competitivo. Il modo in cui la Brand Identity si trasforma in reale percezione e reputazione è chiamato posizionamento e determina la Brand Image del tuo brand.

Victoria Marella